Carrara

Lungo le vie del marmo

Architettura Enogastronomia

Una gita per scoprire i paesaggi surreali e incredibili delle Cave attraverso i segreti dell’estrazione del marmo, le sue lavorazioni artigianali fino a degustazioni di prodotti realizzati nell’antica pietra bianca.

Il centro storico

La città di Carrara sembra quasi unirsi alle Alpi Apuane retrostanti in un continuo di scorci e paesaggi naturali e antropizzati, in cui bianchi profili montani sembrano neve ma è invece il marmo estratto dalle cave, la pietra Bianca che ha fatto innamorare Michelangelo.

Una visita al centro storico per una passeggiata tra le vie marmoree, le botteghe artigiane, fino all’Accademia di Belle Arti e poi piazza Alberica dal meraviglioso selciato con intarsi di marmo. Nel mese di settembre da non perdere la rassegna “Studi aperti”, dove artisti e artigiani aprono il loro atelier al pubblico.

Parco regionale delle Alpi Apuane

Un itinerario alla scoperta del Parco Regionale delle Alpi Apuane per ammirare lo spettacolo delle montagne di marmo affacciate sul mare. Una visita al percorso archeologico di Fossacava per scoprire le escavazioni al tempo dei romani o inoltrarsi nell’antico villaggio di Barga. 

Vini e sapori alle cave di marmo: Colonnata

Da non perdere, la visita al vicino borgo di Colonnata, una frazione del comune di Carrara nel comprensorio delle cave, tra percorsi escursionistici e degustazioni del lardo di Colonnata IGP.

Visite guidate Cave di marmo con gusto con Sigeric-servizi per il turismo.

Distanza Auto da Ca’ del Bosco
48 min
Durata Stimata della visita
Mezza giornata
Adatto ai bambini
Si